Crisi da sovraindebitamento

crisi da sovraindebitamento

Crisi da Sovraindebitamento

Lo studio assiste privati consumatori, enti ed imprese escluse dalla legge fallimentare per la soluzione della crisi da sovraindebitamento attraverso il ricorso alla legge numero 3 del 27 gennaio 2012.

Detta anche “legge salva suicidi” o “legge cancella debito”, la Legge n. 3/2012 è uno strumento che consente al debitore di far fronte ai propri debiti in modo coerente con le proprie risorse, sollevandolo dalla pressione psicologica che il sovraindebitamento crea, ma tendendo anche a garantire ai creditori la migliore soddisfazione possibile.

La Legge n. 3/2012 può servire ad interrompere le procedure esecutive in corso, ma non può essere utilizzata solo per questo, in quanto il debitore deve ripensare complessivamente la propria situazione e pianificare la propria gestione finanziaria in modo coerente. Si può ricorrere alla prevista procedura di “esdebitazione”, ad esempio, quando non si riesce a pagare le rate di un finanziamento, di un mutuo, ecc…

Vai alla descrizione generale delle attività dello studio